3.7

Sezione 3: Autori

Q 3.7: Se XML è solo un sottoinsieme di SGML, posso usare i miei strumenti SGML esistenti?

Si, se sono aggiornati

 

Si, a patto che usi software SGML aggiornati che siano a conoscenza delle Modifiche di WebSGML TC a ISO 8879 (le caratteristiche necessarie per supportare XML, come la forma variante di elementi EMPTY; alcuni aspetti della Dichiarazione SGML come NAMECASE GENERAL NO; dichiarazioni token list di attributi multipli, ecc.)

Un alternativa è quella di usare un DTD SGML che ti permette di creare un file SGML completamente normalizzato, ma uno non usa elementi vuoti; e poi rimuove la Dichiarazione DocType e diventa un file XML ben formato senza DTD. La maggior parte degli strumenti SGML ora gestiscono bene i file XML, e forniscono un’opzione di passaggio fra i due standard. (vedi gli indicatori su Quali software XML sono disponibili?).

A meno che non ci sia una ragione molto speciale, dovresti probabilmente pensare di far passare il tuo SGML a XML.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *